Author Archive acsolarolo amministratore

Faenza – Solarolo 2-0

Faenza: Ravagli, F. Lanzoni, A. Albonetti, Gabrielli, Conti (19’ st Errani), Venturelli (40’ st Manaresi), Bertoni (44’ st N. Albonetti), Betti, P. Lanzoni (28’ st Savorani), G. Lanzoni, Pioppo (6’st Riviello). A disposizione: Luce, Karaj, Ragazzini, Fossi. All. Valdifiori

Solarolo: Bracchetti, Minardi (21’ st Fabini), G.M. Venturelli (30’ st Giorgi), Ravaglia, Temporin, Righi, Piancastelli (30’ st Baldi), Menicucci (12’ st Ricci Frabattista), Cangini (12’ st Nicoletti), R. Taroni, Kouakou. A disposizione: Dosi, Castellari, Guerriero, Bravi. All. Mariani

Arbitro: Zannoni di Cesena – assistenti: Rizzi e Watanabe

Reti: 7 ’ pt Pioppo (r), 49’ st Savorani

Ammoniti: Gabrielli, G. Lanzoni, Riviello; R.Taroni, Righi, Kouakou, Temporin, Bracchetti

Angoli: 5-7

Recupero: 0’ – 6’

Il Faenza si aggiudica 2-0 l’inedito derby con il Solarolo, al termine di una partita combattuta in cui la tecnica dei biancoazzurri si è opposta alla fisicità e prestanza dei biancorossi.

E’ la squadra ospite di mister Mariani a partire con piglio deciso nei primi minuti e ad andare al tiro con Gian Marco Venturelli che conclude alto. Pioppo del Faenza apre un corridoio per Bertoni fermato dalla uscita tempestiva di Branchetti che si oppone e devia in angolo. Il team di mister Valdifiori insiste e su un altro corner Gabrielli, in proiezione offensiva, a contatto con Righi, termina a terra. Non ha dubbi l’arbitro Zannoni che indica deciso il calcio di rigore. Pioppo si incarica della battuta e con un preciso tiro a mezz’altezza batte Bracchetti che intuisce e tocca il pallone, ma non può evitare il gol. 1-0. Il Faenza potrebbe raddoppiare con Giacomo Lanzoni che spedisce sopra la traversa. La decisa reazione del Solarolo esalta uno strepitoso Ravagli: il portiere manfredo prima intercetta un maligno tiro a giro di Piancastelli, poi in uscita si avventa sul pallone togliendolo dai piedi di Kouakou lanciato verso la porta, infine risolve una mischia in area. Gli ospiti creano ancora con Menicucci che si rende insidioso con destro. Retto l’urto, il Faenza si ripresenta al tiro con Pietro e Giacomo Lanzoni e poi con Pioppo, costretto a lasciare il campo a inizio ripresa. Il Solarolo è pericoloso con Ricci Frabattista che esplode da fuori area un bolide che manda il pallone a fil di palo. Poi riprende quota la formazione biancoazzurra con veloci ripartenze finalizzate da Francesco Lanzoni, che trova l’opposizione di Bracchetti e da Savorani che spedisce alto. Il gol per il giovane manfredo è rimandato di pochi minuti. Al quarto dei sei minuti di recupero, se ne va velocissimo sulla fascia Nicola Albonetti che confeziona un cross perfetto per l’inserimento di Savorani che firma così il suo secondo gol consecutivo 2-0. Due partite, due centri: davvero un bell’esordio per il giovane manfredo.

Il Faro abbaglia il Solarolo con Bazzani e Montagno

FARO COOP-SOLAROLO: 2-0

FARO COOP: Crocco, Borgognoni (26’st Fabbri), Bisoli, Lenzi, Biffoni, Capitani (24’st Pasquali), Lucchi (14’st L. Lenzi), Masinara, Bazzani, Tonelli, Montagno. A disp.: Zamboni, Landi, Satalino, Incoronato, Filoni, Vitali. All.: Cati.

SOLAROLO: Cottignoli, Zuccarino, Venturelli, Ricci (10’s Venturelli), Montanari (20’st Antonellini), Ravaglia, Pezzi (28’st Sisti), Cangini (22’st Tabanelli), Fabini (14’st Baldi), Martino, Marilungo. A disp.: Quarneti, Marzocchi. All.: Maiolani.

ARBITRO: Bertacchini di Parma.

RETI: 25’pt Bazzani, 1’st Montagno.

AMMONITI: Zuccarini, Montanari, Baldi, Borgognoni, Biffoni.

SOLAROLO-FOSSOLO: 2-2

SOLAROLO: Cottignoli (35’st Fabini), Zuccarino, G. Venturelli, Menicucci, Montanari, Ravaglia, Ricci Frabattista, Cangini, Marilungo (47’st M. Venturelli) Martino, Pezzi. All.: Maiolani.

FOSSOLO: Deodari, Zanella, Alberti (5’st Faggioli), Selleri, Pelotti, Basioli, Monti (22’st Gamberini), Baiesi, Cancelli (30’st Casale), Ruggiano, Gentilini. All.: Santaniello.

ARBITRO: Zannoni di Cesena.

RETI: 32’pt Ruggiano, 41’pt Marilungo, 16’st Fabini, 29’st Cancelli.

AMMONITI: Cottignoli, Marilungo, Cancelli, Ruggiano.

ESPULSO: 10’pt Menicucci.

BENTIVOGLIO–SOLAROLO: 4–0

BENTIVOGLIO: Piovaccari, Fani, Cattabriga, Colle, Busi, Neri, Ceresi, Cavicchioli, D’ Este, Fratangelo (40’st Bonenti), Ginesi. A disp.: Marega, La Porta, Gualberto, Calegari, Cordoni, Dan Antonio, Serra, Spadaccino. All.: Galletti.

SOLAROLO: Cottignoli, Baldi (43’st Montanari), Venturelli, Menicucci, Zuccarino, Ravaglia (40’st Sisti) , Ricci, Prosperi, Cangini, Martino, Pezzi. A disp.: Dosi, Antonellini, Giannantonio, Tabanelli, Mengozzi, Ventutelli, Fabini. All.: Maiolani.

ARBITRO: Dumitrascu di Reggio Emilia.

RETI: 4’pt Ginesi, 34’pt Neri, 41’pt Colle, 44’pt D’ Este (rig.).

Il Solarolo si salva in extremis

PORRETTA-SOLAROLO: 1-1

PORRETTA: Ricci, Simonazzi, Marchi (27’st Poppi), gabrielli, Pecoraro, Bufo, Pirrottina (30’st Corsini), Gaggioli, Filoni (19’st Tovoli), Galati, Bicocchi. A disp.: Resca, Mazzoni, Dozzi, Brasciani, Lenzi, Ennas. All.: Cati.

SOLAROLO: Cottignoli, Sartoni, franceschini, Pichetti (5’st Giannantonio), Montanari, Ravaglia, Castellari (5’st Bevoni), Camorani, Mengozzi, Martino, Pezzi. A disp.: Dosi, Marzocchi, ferniani, Tabanelli, Baldi, Smecca, Fabini, Beuhoi. All.: Renzi.

ARBITRO: Roli di Modena.

RETI: 35’PT Galati, 48’st Pezzi (rig.).

AMMONITI: Bicocchi, Martino.

PORRETTA TERME

Con il rigore trasformato da Pezzi nel recupero del secondo tempo, il Solarolo agguanta il pareggio in extremis contro l’agguerrito Porretta. La partita era cominciata per bene per la squadra bolognese che aveva sbloccato il risultato al 35’ del primo tempo con il sinistro di potenza di Galati.

Il Solarolo in nove molla solo su rigore

SOLAROLO-CASUMARO: 1-1

SOLAROLO: Dosi, E. Mengozzi, Franceschini, Ricci, Montanari, Ravaglia, Cangini, Camorani, Bevoni (18’st A. Mengozzi), martino (45’st Pichetti), Giannantonio (22’st Sartoni). A disp.: Franchelli, Marzocchi, Ferniani, Baldi, Castellari, Fabini. All.: Renzi.

CASUMARO: Manfredini, Ghali, Benini, Minutolo, Passerini, Iazzetta, Frigieri (10’st Vitali), G. Ginesi (35’st Farinelli), Fabris, Bicaku, Buoso (14’st Gaglio). A disp.: Macchi, Bongiovanni, Tucci, Melloni. All.: C. Ginesi.

ARBITRO: De Robertis di Bologna.

RETI: 20’pt Martino, 41’st Benini (rig.).

ESPULSI: 20’st E. Mengozzi, 35’st Franchelli.

AMMONITI: Ravagli, Iazzetta, Fabris.

SOLAROLO

Sfugge sui titoli di coda la vittoria al Solarolo che, in inferiorita’ numerica, viene raggiunto dal Casumaro su calcio di rigore. Il match inizia bene per i padroni di casa, con Cangini che al 20’ serve un bel pallone che Martino insacca di testa. Nella ripresa la formazione di Renzi rimane prima in dieci per il cartellino rosso a Edoardo Mengozzi e poi in nove per quello a Franchelli. Gli ospiti spingono e al 41’, su penalty (fallo di mano in area di Ravaglia), raggiungono il pari con Benini e nel recupero sfiorano addirittura il sorpasso.

Il Solarolo resiste agli assalti del Cotignola

La squadra di Folli non sfrutta un tempo di superiorita’ numerica

COTIGNOLA-SOLAROLO: 0-0

COTIGNOLA: Bagnolini, Merli, Palladino, Serra, Melandri, Leonardi, Lombardi, Paganelli, Bazdhari, Dall’Agata, Tamburini (43’st Rambelli). A disp.: Masetti, Camorani, Ponseggi, Medici, Di Pinto, Bolognesi, Saabane, Magari. All.: Folli.

SOLAROLO: Cottignoli, E. Mengozzi, Franceschini, Ricci, Montanari, Ravaglia, Cangini, Camorani, Baldi (16’st Pichetti), Bevoni (45’st Dosi), Pezzi (25’st A. Mengozzi). A disp.: Marzocchi, Ferniani, Sartoni, Giannantonio, Castellari, Fabini. All.: Renzi.

ARBITRO: Rafaini di Bologna

AMMONITI: Palladino, Paganelli, Baldi, Ravaglia, Pezzi, Franceschini, Pichetti.

ESPULSO: 44’pt Cottignoli.

FRUGES

Niente reti nel derby ravennate tra Cotignola e Solarolo al termine di un match dalle poche emozioni, per un risultato che fa piu’ felici gli ospiti, che compiono un passetto in avanti in ottica salvezza. La squadra di Folli non riesce ad approfittare di una superiorita’ numerica durata per tutto il secondo tempo, in virtu’ dell’espulsione poco prima dell’intervallo del portiere Cottignoli, reo di un fallo fuori area ai danni del lanciato Bazdhari. Nella ripresa i pardoni di casa spingono con maggiore convinzione e al 3’ Bazhdari non centra lo specchio da posizione favorevole. La pressione continua per tutto il resto della gara, ma e’ troppo confusa e quindi i ragazzi di Renzi fanno buona guardia alla propria area fino allo scadere. Il Cotignola tornera’ in campo Mercoledi’ per il recupero del match in trasferta contro i bolognesi del Trebbo 1979.

Il Solarolo ci crede e alla fine piega il Lavezzola

Decidono i goal di Pezzi e Bevoni negli ultimi cinque minuti

SOLAROLO-LAVEZZOLA: 2-0

SOLAROLO: Cottignoli, E. Mengozzi, Franceschini, Ricci, Montanari, Ra. Ravaglia, Cangini, Camorani, Giannantonio (32’st Bevoni), Martino, Pezzi. A disp.: Dosi, Marzocchi, Ferniani, Sartoni, Castellari, F. Tabanelli, Fabini, Pichetti. All.: Renzi.

LAVEZZOLA: Bracchetti, Alpi, Dongellini, Monti, Leoni, Gasparri (20’st Pariali), Minghetti, Gualandi (25’st Ferri), Colino, De Martino, Burnelli. A disp.: Gaiani, Fenati, Guiati, Bovo, Ro. Ravaglia. All.: Rossi.

ARBITRO: Sponza di Modena

RETI: 40’st Pezzi, 42’ Bevoni.

AMMONITI: Monti, Alpi, Leoni.

ESPULSI: 46’st Bracchetti, 49’st Martino.

SOLAROLO

Il Solarolo si aggiudica nei minuti finali il delicato derby con il Lavezzola grazie ai goal di Pezzi e Bevoni. Grazie a questi tre punti esulta la formazione di Renzi, che raggiunge a quota 21 quella di Rossi, infiammando la zona calda della classifica, con entrambi i team a una lunghezza di distanza dalla salvezza diretta. Dopo un primo tempo che non offre grandi emozioni, scaturite solo da punizioni o conclusioni fuori area, e’ l’ultima parte della ripresa ad accendere il match. Al 39’ su azione di calcio d’angolo e’ Pezzi il piu’ veloce a intervenire sul pallone, depositando in rete in giravolta. Tre minuti dopo i padroni di casa raddoppiano, con un Bevoni che sfrutta un passaggio all’indietro degli ospiti e fulmina Bracchetti. Sale il nervosismo nel recupero, con le espulsioni del portiere del Lavezzola e di Martino, che lascia entrambe le formazioni con dieci uomini.

Il Solarolo rimonta due volte

ANZOLAVINO-SOLAROLO: 2-2

ANZOLAVINO: Agusto, Migliacci, Flammati, Ferriero, Longhi, Battaglia, Feze, Sanso (40’st Ezechia), Budriesl (28’st Rabbi), Margiotta (13’st Rosetti), Barbieri. A disp.: Paganini, Fontana, Iovino, Selleri, Tarellari, Comastri. All.: Colantuono.

SOLAROLO: Cottignoli, E. Mengozzi, Franceschini, Ricci, Sartoni, Ravaglia, Cangini, Baldi (20’st A. Mengozzi), Giannantonio (15’st Martino), F. Tabanelli (41’st Camorani), Pezzi. A disp.: Dosi, Marzocchi, Caranti, Bevoni, Fabini, Pichetti. All.: Renzi.

ARBITRO: Casali di Rimini.

RETI: 31’pt Sanso, 29’st A. Mengozzi, 39’st ferriero, 50’st Ravaglia.

AMMONITI: Ferriero, Flammati, Sanzo, Franceschini, E. Mengozzi.

ANZOLA EMILIA

Grazie ad una rete in pieno recupero di Ravaglia il Solarolo conquista il pareggio nella trasferta contro l’Anzolavino. I padroni di casa erano passati in vantaggio al 31’ con Sanso ma alla mezz’ora della ripresa ecco il pareggio di A. Mengozzi. Nuovo vantaggio di casa con Ferriero ma rimedia in extremis Ravaglia.

Ribaltone Solarolo Riolo, la paura fa 90

Gli ospiti si illudono con la rete di Caroli a inizio ripresa ma incassano i due goal della sconfitta in pieno recupero

SOLAROLO-RIOLO TERME: 2-1

SOLAROLO: Cottignoli, E. Mengozzi, Franceschini, Martino (30’pt Baldi), Montanari, Ravaglia, Cangini (36’st Sartoni), Smecca (36’st Ricci), A. Mengozzi (37’st Casetllari), F. Tabanelli, Pezzi (1’st Giannantonio). A disp.: Dosi, Marzocchi, A.Tabanelli, Ferniani. All.: Berardi.

RIOLO TERME: Bombardini, Minardi, Olmi, Gallinucci, Giagnorio (20’st Pagani), Marchi, Sartoni, Visani (47’st Argentini), Heddate, Caroli, Pabi. A disp.: Fabbri, Maroncini, Boeri, Muka, Martellini, Mouharrar. All.: Geraci.

ARBITRO: Ficocelli di Bologna.

RETI: 2’st Caroli, 45’st A. Mengozzi, 47’st Castellari.

AMMONITI: Olmi, Montanari.

ESPULSO: 35’st Minardi.

SOLAROLO

Un finale da leone consente al Solarolo di ribaltare il risultato contro un coriaceo Riolo Terme. I ragazzi di Geraci restano con l’amaro in bocca, considerando che erano stati in vantaggio per buona parte della partita, nel complesso all’insegna dell’equilibrio. Il primo tempo inizia con il piglio giusto per i padroni di casa che si portano subito in avanti. Al 2’ Pezzi agguanta un bel pallone ma colpisce male a pochi passi da Bombardini. Al 13’ A. Mengozzi, lanciato a rete, viene fermato dalla bella respinta del portiere, a quel punto subentra Cangini che pero’ manca lo specchio della porta. Al 40’ si fa vedere il Riolo Terme con il gran tiro di Heddate che finisce fuori di un soffio. Al 44’ ancora A. Mengozzi tira forte costringendo l’estremo difensore a una non facile respinta. Nella ripresa il gioco si vivacizza ulteriormente.  A trovare subito la via del goal e’ Caroli che insacca sul secondo palo. Dieci minuti dopo e’ Visani a costringere Cottignoli a una difficile deviazione. Finale da brivido con il Solarolo che agguanta il pareggio al 45’: A. Mengozzi servito al centro, fa partire un potente rasoterra dal limite imprendibile per Bombardini. Nel lungo recupero, traversone lungo per il neo entrato Castellari che di testa realizza il 2-1.